TIR Danza Associazione Teatrale

CoreografoBUSCARINI RICCARDO
GALLI NICOLA
DE FILIPPI ANNAMARIA
PEREGO MANFREDI
SAIU MAURIZIO
Berti Barbara
CategoriaA Compagnie Professionali sovvenzionate
Forma giuridicaAss. Culturale - non iscritta a promozione sociale e onlus
Ambito coreuticoContemporanea e di Ricerca
Provincia di riferimentoModena
Indirizzo
VIA EMILIA EST 697/C
Città
MODENA
Provincia
Modena
Cap
41122
Telefono
059.375553
Cellulare
333.9631971
E-Mail
info@tirdanza.it
Skype
tirdanza
Facebook
https://www.facebook.com/tirdanza/
Web Site
www.tirdanza.it
Twitter
https://twitter.com/TIR_danza
TIR Danza, ente produttivo con base a Modena che proviene dalle importanti esperienze di teatro di ricerca degli anni ottanta, sviluppa negli anni un proprio percorso specifico sulla danza e le arti performative con particolare focus su progetti di sperimentazione e di giovani autori.
Nata nel 1986 come T.I.R. Centro Teatrale San Geminiano, è riconosciuta dal 1991 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Spettacolo dal vivo per l’attività di produzione danza, dal 1996 da Regione Emilia Romagna e Comune di Modena per la sua attività complessiva nell'ambito del teatro e della promozione culturale.
Nel corso degli anni ha prodotto numerose spettacoli di danza contemporanea e di ricerca, ospitati nei principali teatri e festival italiani ed esteri ed ha contribuito alla fondazione di altri enti, tra i quali ANTICORPI Rete di Rassegne, Festival e Residenze dell’Emilia-Romagna.
Nell’ambito della gestione di spazi teatrali pubblici e privati, TIR Danza ha le esperienze pluriennali:
- dal 1999 al 2014 gestisce lo spazio per la produzione spettacoli The House - casa delle arti assegnato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Modena, dove oltre alla produzione danza svolge una intensa attività di promozione a sostegno dei giovani artisti;
- dal 1997 al 2005 gestisce e dirige il Teatro San Giovanni Bosco del Comune di Modena;
- dal 2001 ad oggi gestisce e dirige il Teatro Comunale di Bomporto (Mo);
- da Novembre 2005 ad oggi gestisce e dirige il Teatro Comunale Astoria di Fiorano Modenese.

TIR Danza si avvale, a partire dal 2014, di una nuova direzione artistica costituita da due professionisti del settore della danza italiana,  Fabio Acca (curatore e studioso di danza e arti performative) e Massimo Carosi (curatore e direttore artistico-organizzativo del Festival Danza Urbana di Bologna), che affiancano Pietro Mazzotta fondatore e già direttore della compagnia dal 1986. Un assetto collegiale che riunisce in un nucleo al contempo diversificato e unitario le diverse esperienze professionali (organizzative, culturali e curatoriali) dei suoi componenti. 

L’assetto più propriamente produttivo del progetto di TIR Danza prevede l’implementazione degli interventi a sostegno delle progettualità artistiche degli autori con cui l’organismo di produzione ha già sviluppato, negli anni passati, una proficua collaborazione.

Attualmente TIR Danza produce e sostiene i lavori dei giovani autori Barbara Berti, Riccardo Buscarini, Nicola Galli, Manfredi Perego, Igor and Moreno.
E' coproduttrice in partnership con Teatro di Sardegna di "Morte Araba: la genesi" del coreografo Maurizio Saiu 2015-16 e ha sostenuto produttivamente la creazione 2015-16 di La Veronal "Bologna - Saggi sulla politica e sulla società", coreografo Marcos Morau.
E’ inoltre impegnata nei progetti di produzione danza per le giovani generazioni "Cenerentola" e "Il brutto anatroccolo" di Annamaria De Filippi e Tonio De Nitto, in collaborazione con Factory Compagnia Transadriatica e compagnia Elektra di Lecce.